COME RESTARE IN FORMA AL TEMPO DEL #IORESTOACASA



Le zip delle gonne e dei pantaloni non si chiudono perfettamente, i bottoni della camicetta non raggiungono le asole, gli abiti sono diventati troppo stretti. Rotondità e cuscinetti sono lì, su addome, fianchi e cosce. Oggi restiamo in casa, ma torneremo (speriamo al più presto!) a uscire. E, con la bella stagione, a scoprirci per ricaricarci con l’energia del sole. Perciò é proprio questo il momento di pensare alla linea e di rimettersi in forma, inserendo nella beauty routine trattamenti rimodellanti e snellenti. In combinazione, naturalmente, con qualche esercizio di fitness e con l’introduzione di semplici accorgimenti alimentari.

I cosmetici effetto palestra

I cosmetici che combattono la cellulite, l’infiammazione dei tessuti spesso associata ad accumuli di grasso oppure a ristagno di liquidi, e le smagliature, striature che possono comparire in caso di oscillazioni di peso importanti, usati con costanza danno risultati visibili.

Si usano mattina e sera, sulla pelle pulita, per almeno due settimane come trattamento urto, riducendo l’utilizzo a un’applicazione quotidiana per tutto il periodo in cui il caldo ci predispone a stare più scoperte.

Quello che fa la differenza e incide sul raggiungimento degli obiettivi è un supporto spesso trascurato: lo scrub. Gli agenti inseriti nelle formulazioni rimodellanti riescono a svolgere la loro azione snellente, drenante ed elasticizzante solo se penetrano in profondità: per questo, durante questi trattamenti è sempre opportuno esfoliare accuratamente la pelle ogni tre-quattro giorni, allo scopo di eliminare dai pori cutanei impurità e sostanze di scarto che ne impediscono il perfetto assorbimento.

3 regole da seguire a tavola

Oltre all’assunzione di almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno, da sorseggiare in piccole quantità per favorire la diuresi, ci sono alcuni cibi che sgonfiano dove è necessario.

«Via libera a carciofi, finocchi, cicoria, cetrioli, ananas e, quando la stagione lo consentirà, pesche e angurie perché hanno la capacità di drenare i liquidi stagnanti nei tessuti. Sì anche agli alimenti ricchi di vitamina C-acido ascorbico per proteggere i vasi sanguigni. Ne sono ricchi kiwi, broccoletti, spinaci, lattuga, radicchio, peperoni e patate novelle. Svolgono la stessa azione gli integratori a base di mirtillo e di centella asiatica.

Il sale, per esempio, trattiene i liquidi e va ridotto drasticamente. Per chi non vuole rinunciare al sapore c’è un accorgimento: aggiungerlo al termine della cottura della pasta per evitare che si impregni troppo.

Il vino merita un discorso a parte: non va demonizzato perché contiene antiossidanti (resveratrolo). Il vero problema è che, una volta ingerito, viene metabolizzato trasformandosi in trigliceridi che vanno a depositarsi nel tessuto adiposo infiammato. In ogni caso, un bicchiere alla sera non interferisce con la linea.

E poi, preferire i carboidrati integrali per il contenuto di fibre: rallentano l’assorbimento di glucosio, riducono lo stoccaggio dei nutrienti e anche dello zucchero, contrastano il picco di insulina e favoriscono le funzioni intestinali.

0 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra Newsletter

I dati sono trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. La e-mail ci consente di poterle inviarle offerte promozionali e comunicazioni di marketing  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

Per informazioni CHIAMA OGGI!
0131.1951181
Seguici su Facebook
Contattaci
Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

PRIVACY

I dati inseriti saranno trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. Pertanto l'inserimento della e-mail ci consente di poterle rispondere ed inviarle offerte promozionali.  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne anche la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

Ci trovi anche qui

  • Facebook Medermal
  • Instagram Medermal
  • Twitter Medermal
  • Trip Advisor Medermal
  • Google+ Medermal
  • YouTube Medermal
  • Pinterest Medermal
Il nostro BLOG

© 2017 Copyright by MeDermal - All Rights Reserved. Medici Alessandro P.I. 02379060060 - Via Cavour, 75 - 15121 ALESSANDRIA