I METODI PER SGONFIARE IL VISO


Se non fate parte della fortunata categoria di donne che alla mattina si svegliano con il viso che non ha neanche bisogno del make-up, allora qualche consiglio su come sgonfiarlo può tornare utile. Sì, perché chi non fa parte della suddetta categoria, è probabile che combatta con una cattiva ritenzione di liquidi che da sotto gli occhi si propaga fino alle gambe. Insomma, spesso la faccia inizia ad assumere volumi normali in tarda mattinata o addirittura al pomeriggio. Cosa fare per limitare il problema?

SVEGLIA GHIACCIATA L’elisir di bellezza per il viso con cui iniziare la giornata (o la serata) è il ghiaccio. Il freddo, infatti, è vasocostrittore, tonifica la pelle e sgonfia. La facialist Georgia Louise ha raccontato in un video girato insieme a Karlie Kloss, di iniziare la remise en forme della pelle facendole lavare il viso con il ghiaccio per circa 30 secondi. Un ottimo modo per svegliarsi, ma anche per avere un effetto tonico immediato. Ancora meglio se il ghiaccio è stato creato con tè verde o caffè.

PROVA IL MASSAGGIO KINESTETICO Questo massaggio per il viso stimola la circolazione, decongestiona i liquidi e aiuta ad aumentare l’ossigenazione. Gli step da eseguire sono tre: con i palmi delle mani distese, premete le guance, le tempie, la fronte, e di nuovo le guance e il collo. Poi con il pollice e l’indice pizzicate le guance, le tempie, la fronte e di nuovo le guance. Come ultimo passaggio, picchiettate con i polpastrelli dalla fronte verso il collo.

BEVI ACQUA L’acqua serve per rimanere idratati e perché i liquidi in eccesso si smaltiscono proprio assumendo altri liquidi. Se siete in hangover, è la soluzione per eliminare l’alcol dal corpo. Il professor Manny Noakes, ha spiegato all’Indipendent, che bere un succo di pera prima dell’alcol, ne riduce l’assorbimento.

CONTROLLA QUANTO DORMI Il sonno ha un filo diretto con il gonfiore. La stanchezza è causa delle borse e delle occhiaie sotto gli occhi. Inoltre, la mancanza di sonno, può provocare l’innalzamento del livello del cortisolo, l’ormone dello stress, che porta ad assorbire maggiormente i grassi e a mangiare di più.

VAPORIZZA DELL’ACQUA TERMALE Vaporizzare dell’acqua termale, un primer in spray o un’acqua idratante profumata, aiuta a ridare luminosità alla pelle e regala una sensazione di freschezza immediata. Sentirete il viso meno pesante.

CRIOTERAPIA LOCALIZZATA Oltre alla criosauna, esiste anche la crioterapia localizzata su diverse zone del corpo. E si può effettuare anche in viso grazie alla vaporizzazione di azoto liquido tramite uno speciale manipolo. L’azione benefica del freddo localizzato consente di migliorare il microcircolo dei tessuti superficiali, rendendo più luminosa ed elastica la pelle, oltre a stimolare la produzione di collagene. Info: Krioplanet e Cryofit.


0 visualizzazioni
Seguici su Facebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per informazioni CHIAMA OGGI!
Contattaci
Seguici su Instagram
0131.1951181

Seguici su Twitter

PRIVACY

I dati inseriti saranno trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. Pertanto l'inserimento della e-mail ci consente di poterle rispondere ed inviarle offerte promozionali.  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne anche la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

I dati sono trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. La e-mail ci consente di poterle inviarle offerte promozionali e comunicazioni di marketing  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

Ci trovi anche qui

  • Facebook Medermal
  • Instagram Medermal
  • Twitter Medermal
  • Trip Advisor Medermal
  • Google+ Medermal
  • YouTube Medermal
  • Pinterest Medermal
Il nostro BLOG

© 2017 Copyright by MeDermal - All Rights Reserved. Medici Alessandro P.I. 02379060060 - Via Cavour, 75 - 15121 ALESSANDRIA