Seguici su Facebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per informazioni CHIAMA OGGI!
Contattaci
Seguici su Instagram
0131.1951181

Seguici su Twitter

PRIVACY

I dati inseriti saranno trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. Pertanto l'inserimento della e-mail ci consente di poterle rispondere ed inviarle offerte promozionali.  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne anche la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

I dati sono trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. La e-mail ci consente di poterle inviarle offerte promozionali e comunicazioni di marketing  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

Ci trovi anche qui

  • Facebook Medermal
  • Instagram Medermal
  • Twitter Medermal
  • Trip Advisor Medermal
  • Google+ Medermal
  • YouTube Medermal
  • Pinterest Medermal

La nostra APP

Il nostro BLOG

© 2017 Copyright by MeDermal - All Rights Reserved. Medici Alessandro P.I. 02379060060 - Via Cavour, 75 - 15121 ALESSANDRIA

COME ESSERE PIU' BELLE TRA 10 ANNI


La prima cosa da sapere è che non può esserci bellezza senza benessere e amore per se stesse! Tutto ciò che riguarda il nostro aspetto e l’immagine che desideriamo trasmettere è infatti strettamente connesso al nostro equilibrio psicofisico e alle attenzioni costanti che sapremo riservare a viso e corpo. Se l’obiettivo è quello di ritrovarsi belle e in forma anche fra dieci anni, indipendentemente dall’età attuale, non si potrà prescindere dall’adottare alcune buone abitudini e uno stile di vita sano e responsabilmente focalizzato sulla cura di sé. Ecco, quindi, cosa è importante fare per mantenere benessere e bellezza costanti nel tempo.

IMPARARE AD ASCOLTARE IL CORPO Lo sappiamo: la velocità sfinisce. Richiede un eccesso di energia e favorisce lo stress: la prima cosa da fare per salvaguardare bellezza e benessere è quindi “allentare il ritmo” e iniziare a prestare più attenzione ai messaggi del corpo. Se quest’ultimo soffre o non è in perfetto equilibrio, anche la mente ne risentirà, con conseguenze che possono sfociare, tra le altre cose, nella comparsa di malattie della pelle, insonnia, variazioni di peso. Trovare un ritmo di vita che risulti benefico diventa indispensabile per fare prevenzione prendendosi cura di sé e raggiungere un equilibrio psicofisico, preservandolo nel tempo.

COMBATTERE LO STRESS CON LA MEDITAZIONE Gli effetti positivi della meditazione sul cervello e sul corpo sono stati provati da numerosi studi, che ne attestano l’azione di rallentamento sul fronte dell’invecchiamento. Basterebbero due mesi di meditazione per indurre cambiamenti nelle regioni cerebrali collegate alla memoria, all’empatia e allo stress, con benefici cognitivi e psicologici. Non c’è di più: meditare aiuta anche a sviluppare la respirazione cosciente, un vero e proprio strumento di benessere per rilassarsi, gestire un’emozione, allentare la presa o sciogliere una tensione. Fare un bel respiro quando ci si trova ad affrontare un momento di stress servirà ad allentare la pressione interna, alleviando mente e corpo. Il respiro diventa in questo modo un punto di forza quotidiano e una “porta di ingresso” per collegarsi al proprio corpo e preservarlo al meglio.

MANTENERE COSTANTE L’ATTIVITA’ FISICA D’accordo, non è una novità che fare sport aiuti a mantenersi più giovani e in salute! Tuttavia, studi sempre più sofisticati stanno rilevando che l’attività fisica può rallentare l’invecchiamento, addirittura a livello cellulare. Col passare degli anni, il nostro DNA va incontro a progressivi deterioramenti con perdita d’informazione genetica. La funzione dei telomeri, che costituiscono la parte finale dei cromosomi, è proprio quella di limitare questo fenomeno. Col tempo, però, anche i telomeri si deteriorano, accorciandosi. Una ricerca pubblicata sull’American Journal of Epidemiology ha riscontrato che, nelle donne sedentarie, i telomeri risultavano più corti rispetto a quelli delle donne che praticano un’attività fisica regolare. Questo indica che, da un punto di vista biologico, le donne che non includono un po’ di sport nel loro stile di vita risultano più vecchie (di circa otto anni!) rispetto alle coetanee che lo fanno.

PRESERVARE LA QUALITA’ DEL SONNO Il sonno rappresenta un bisogno umano fondamentale, importante per mantenersi in buona salute tanto quanto lo stile alimentare e l’attività fisica. Dormire meno del necessario non soltanto aumenta il senso di stanchezza, ma crea anche problemi di concentrazione, altera le performance sul lavoro e a scuola, influisce persino sull’aumento di peso e sul benessere della pelle. Quando si dorme profondamente la corteccia cerebrale si sgancia dalla sfera dei sensi ed entra in “modalità recupero”, al fine di rigenerarsi. Per le donne, in particolare, il sonno è di fondamentale importanza perché è il momento in cui non soltanto il cervello, ma anche la pelle si rigenera a livello cellulare, recuperando turgore.

ESEGUIRE SU UNA DIETA ANTI AGE Tra tutti i modelli nutrizionali, quello della dieta mediterranea è considerato il più salutare in assoluto. Adottarlo può certamente aiutare a salvaguardare la salute del corpo e la forma fisica. Esistono tuttavia alcuni alimenti che aiutano a mantenere nello specifico il benessere e lo splendore della pelle e che vale la pena inserire come costanti nel proprio programma alimentare. L’uva, per esempio, ritarda il processo di invecchiamento cellulare grazie alla presenza di sostanze fitochimiche preziose come il resveratrolo e le proantocianidine oligomeriche (OPC), antiossidanti. La soia contiene genisteina, un isoflavone che stimola l’autoproduzione di acido ialuronico, conferendo una maggiore idratazione dei tessuti. Grazie alla loro alta concentrazione di antociani, i mirtilli contribuiscono a mantenere in salute la struttura del collagene neutralizzando gli enzimi che distruggono il tessuto connettivo e ripulendo dai radicali liberi. Frutta secca come noci, pinoli, nocciole sono ricchi di rame e selenio, ottimi antirughe in quanto favoriscono la produzione di collagene. I pinoli, in particolare, sono anche ricchi di acidi grassi insaturi, essenziali per mantenere la pelle sana e pulita. Menzione speciale per le mandorle: contengono vitamina E, B2, potassio, magnesio, ferro, fosforo, calcio, fibre, oltre che oli appartenenti alle famiglie degli Omega 3 e Omega 6. Ideali come antiossidanti e integratore energetico naturale, rappresentano un’eccezionale fonte di salute, bellezza e benessere. Anche il pesce azzurro è ricco di acidi grassi Omega 3 e Omega 6 che donano luminosità e compattezza alla pelle. Gli Omega 3, in particolare, sono in grado di contrastare efficacemente i segni del tempo, rafforzando la coesione tra le cellule dello strato corneo, colmando le “fessure” dell’epidermide e agevolando la ricostituzione della barriera cutanea.

PROTEGGERSI SEMPRE DAL SOLE L’azione dei raggi solari sulla pelle accelera il processo di invecchiamento ed è estremamente dannoso. Senza un’adeguata protezione possono causare problemi importanti all’epidermide, come alterazioni al collagene e all’elastina, responsabili del foto invecchiamento. Penetrando fino al derma possono inoltre danneggiare il DNA e indebolire il sistema immunitario cutaneo. È bene tenere presente che più ore di sole si prendono nella vita e più l’epidermide “registrerà”, finché, intorno ai 50 anni, non “presenterà il conto”. È questa infatti l’età in cui iniziano a comparire lentigo solari, cheratosi, alterazioni da tenere sotto controllo.

CURARE LA PELLE CON COSTANZA E TRATTAMENTI MIRATI Seguire tutti i giorni una beauty routine studiata ad hoc per le proprie esigenze cutanee è il segreto per mantenere costante nel tempo la salute e lo splendore della pelle, potenziandone la capacità di rigenerazione per contrastare al meglio i segni d’invecchiamento. Una pulizia del viso eseguita al mattino e alla sera, abbinata a specifici trattamenti idratanti e anti age, nonché a un’esfoliazione periodica e all’applicazione di maschere rigeneranti e nutrienti, sarà il modo migliore per neutralizzare la formazione dei radicali liberi, ritardare al massimo il processo di maturazione cellulare, mantenere sempre alto il tono e il livello di luminosità.

#BELLEZZA #VISO #antiage #RIVITALIZZANTI #CREMAANTIAGE

3 visualizzazioni