Seguici su Facebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per informazioni CHIAMA OGGI!
Contattaci
Seguici su Instagram
0131.1951181

Seguici su Twitter

PRIVACY

I dati inseriti saranno trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. Pertanto l'inserimento della e-mail ci consente di poterle rispondere ed inviarle offerte promozionali.  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne anche la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

I dati sono trattati nel rispetto del Regolamento EU 679/2016. La e-mail ci consente di poterle inviarle offerte promozionali e comunicazioni di marketing  In ogni momento potrà accedere ai suoi dati e chiederne la cancellazione, mediante l'apposito link riportato in ogni comunicazione o scrivendo a info@medermal.it

Ci trovi anche qui

  • Facebook Medermal
  • Instagram Medermal
  • Twitter Medermal
  • Trip Advisor Medermal
  • Google+ Medermal
  • YouTube Medermal
  • Pinterest Medermal

La nostra APP

Il nostro BLOG

© 2017 Copyright by MeDermal - All Rights Reserved. Medici Alessandro P.I. 02379060060 - Via Cavour, 75 - 15121 ALESSANDRIA

5 BUONI RAGIONI PER NON DEPILARSI NELLE PARTI INTIME


Sebbene lo sfoggio di una bellezza “al naturale” a tutte le età sia una filosofia estetica che raccoglie sempre più consensi, anche l’occhio vuole la sua parte e, nel caso specifico della peluria pubica, passare per un esemplare femminile di Neanderthal non è sicuramente il massimo dell’eleganza! Eppure, la depilazione inguinale totale può non essere una scelta del tutto saggia. La peluria è una caratteristica distintiva dei mammiferi per ragioni ben precise e la sua rimozione totale nelle parti intime può rivelarsi superflua e a tratti dannosa. Ecco cinque ragioni per cui l’effetto “cespuglio” è meglio!

AIUTA LA FUNZIONE PROTETTIVA La principale funzione della peluria che ricopre il corpo umano è proteggerlo. Anche nel caso delle parti intime l’obiettivo è creare uno “schermo” contro vari tipi di batteri e infezioni virali. La zona genitale è sempre umida e questo può rappresentare un terreno fertile per lo sviluppo di microbi. I peli, in questo caso, formano una sorta di “guaina” che protegge i genitali femminili dalle proliferazioni di germi patogeni. Se li hai rimossi per questioni igieniche potresti pertanto ricrederti: ciò che occorre e davvero conta, anziché una ceretta o una rasatura, è solo una detersione delicata. Ma la peluria pubica offre anche altri tipi di vantaggi: attutisce i colpi e protegge la zona intima quando si praticano attività sportive come la bicicletta o l’ippica.

RIDUCE IL RISCHIO DI IRRITAZIONI CUTANEE Ricorda che stai usando un rasoio sulla pelle. Il che, seppur in modo impercettibile all’occhio, crea delle microlesioni sull’epidermide, le quali possono infiammarsi aumentando la vulnerabilità di una parte del corpo di per sé già molto sensibile. In più, l’uso ripetuto del rasoio irrita la pelle fino a generare prurito e fastidio. Analoghe problematiche si possono riscontrare anche con tecniche depilatorie alternative, come l’uso di strisce e di ceretta.

LIMITA LO SFREGAMENTO EPIDERMIDO Se le tue forme risultano morbide e particolarmente curvy, il rischio di sfregamento epidermico nella parte interna delle gambe può accentuarsi, con conseguente arrossamento e irritazione. La presenza di peluria, in questo caso, riduce la formazione di sudore, limitando l’attrito.

MANTIENE COSTANTE LA TEMPERATURA Un altro dei motivi per cui i mammiferi si ricoprono di peli è per proteggersi dagli sbalzi di temperatura. I peli pubici, in particolare, aiutano a mantenere calda la zona dei genitali nei periodi freddi e fresca nei periodi caldi, favorendo un naturale processo di termoregolazione.

RISULTA PIU’ ATTRAENTE A LIVELLO EROTICO Il mito vuole che la rimozione totale dei peli pubici renda una donna più sexy a letto! Al di là del fatto che la scelta decisiva si valuta sempre all’interno della coppia, ci sono alcuni fattori scientifici che, in quanto a potere seduttivo, possono sfatare tale convinzione. È una verità dimostrata, infatti, che il sudore del partner rappresenti il più seducente dei profumi. Il potere dei “feromoni”, infatti, è ben riconosciuto anche a livello cosmetico, al punto che si è persino cercato di introdurre le note dell’odore umano in profumi di nicchia. Ebbene: se l’obiettivo è risultare eccitanti al massimo nell’intimità, occorre tenere in considerazione il fatto che i peli pubici favoriranno la produzione di sudore, così agevolando la massima concentrazione di feromoni.

Convinta?

#depilazione #PELLESENSIBILE #CURIOSITA #enjoymedermal

12 visualizzazioni